Comunicato Stampa n° 2

Rally Valli Vesimesi, fa le presentazioni e apre le iscrizioni.

Con l'apertura delle iscrizioni la gara entra ufficialmente nel vivo. Per conoscerne tutti segreti gli organizzatori della BMG Motor Events hanno programmato una serata per giovedì 3 agosto ai bordi della piscina di Vesime. Il rally si svilupperà come Rally Day con due prove speciali che toccheranno i comuni di Vesime, Cessole e Loazzolo, mentre Castino ospiterà il parco assistenza.

VESIME (AT), 20 luglio - Marcia veloce il cronometro della XXV edizione del Rally delle Valli Vesimesi, che apre le iscrizioni domani, 21 luglio per tenerle aperte sino a lunedì 14 agosto, prima di accendere i motori nel fine settimana successivo.

"Tutti i segreti della manifestazione saranno svelti giovedì 3 agosto nel corso della presentazione che faremo a Vesime, sul bordo della piscina" dicono Paola Bocchino e Luca Meneghetti, anime della BMG Motor Events promotrice dell'evento. "Il 19 e 20 agosto la gara astigiana tornerà a percorrere le strade della Val Bormida con due prove speciali che si svilupperanno nel territorio di Vesime, Cessole e Loazzolo, per un chilometraggio di 39,90 Km cronometrati avvicinandosi il più possibile ai 40 km di speciali, massimo consentito dal regolamento federale. La gara avrà il formato di Rally Day, e raddoppierà la sua conformazione proponendo anche un rally storico (il 1° Valli Vesimesi Historic Rally) che domenica mattina, alle ore 8.31, scatterà davanti al rally moderno".

La gara di Vesime ricorderà tre grandi amici del rally della Val Bormida, cui dedicherà tre trofei commemorativi. Giuseppe Bertonasco, sindaco di Vesime negli Settanta, grande appassionato di sport, che volle fortemente la gara che si disputò per la prima volta nella notte fra il 25 e il 26 agosto del 1979 coinvolgendo la locale Pro-Loco e l'Automobil Club di Asti. Altre due figure importanti che saranno ricordate al Vesime 2017 sono Piero Lavazza, pietra miliare del motorsport, che proprio il 20 agosto, giorno del rally, compirebbe 78 anni e Gianni Biglino, scomparso in una calda giornata di estate di dieci anni fa.

"Il Rally delle Valli Vesimesi è sempre stato una grande festa per il territorio, i concorrenti e gli spettatori. Sono rimasti nella storia i mitici bagni in piscina (la stessa dove si svolgerà la presentazione) il pomeriggio prima della gara durante le verifiche". Il passato della gara è di grande prestigio. Nel 1979 ben 106 equipaggi conclusero la gara, quindi è facile presumere che alla partenza fossero oltre 150 iscritti, numeri che fanno impressione al giorno d'oggi. Vinse Osvaldo Galatini, con una Lancia Fulvia HF, precedendo la 124 Abarth di Lazzati-Pasini e la Opel Kadett GT/E di Ferri-Storello, "vetture che contiamo di vedere al via della sezione storica della prossima edizione" sottolineano Paola Bocchino e Luca Meneghetti. "In queste zone la passione è grande. Abbiamo subito ottenuto un grande appoggio dai sindaci e dai comuni di Vesime, di Cessole e Loazzolo interessati dalle prove speciali e di Castino dove ci sarà il parco assistenza, che sanno quanto il rally sia un importante strumento di promozione turistica per il territorio. Ora non ci resta che definire gli ultimi particolari e lasciare che il tempo scorra sino al momento in cui la prima vettura (storica) il 20 agosto uscirà dal Parco Chiuso notturno per dare il via alla sfida sulle prove speciali".

La storia del Rally Valli Vesimesi. La prima edizione si disputò il 26 agosto 1979 e venne vinta da Osvaldo Galatini, con una Lancia Fulvia HF, precedendo la 124 Abarth di Lazzati-Pasini e la Opel Kadett GT/E di Ferri-Storello. Il Rally Valli Vesimesi proseguì la sua corsa per altre 14 edizioni fino alla notte del 31 luglio-1 agosto 1993, quando a vincere furono Dissegna-Paganelli, con la loro Lancia Delta 16V che precedettero la Delta Integrale di Silva-Pina e la Sierra Cosworth di Rosso-Ronzano. Fra i mattatori di questa prima tranche vanno ricordati gli astigiani Gianni Cappellino e Gualtiero Furia che con i loro tre successi con la Lancia 037 (1984, 1985, 1987) detengono il record di vittorie della gara. Da segnalare il trionfo di Italo Ferrara, affiancato da Massimo Mossino che conquistò la vittoria con la Peugeot 309 GTI nell'edizione del 1991. Un Italo Ferrara ancora in forma e ancor oggi grande protagonista dei rally storici che potrebbe festeggiare nel modo migliore il suo ennesimo compleanno.

Dopo otto anni di silenzio si tornò a correre a Vesime con un rally sprint, disputato il 15 luglio 2001 e vinto da Romano-Pagani, davanti a Piras-Aresca e Morra Franco in una tripletta di Clio Williams. Dopo due edizioni come Rally Sprint il Vallate Vesimesi diventò un Rally Nazionale il 2-3 agosto 2003: successo di Bobo Benazzo-Giampaolo Francalanci su Subaru Impreza, davanti ai coniugi savonesi Andolfi-Romano (Clio Williams) e Giacomelli-Vischioni (Clio RS) prima di entrare a far parte della Coppa Italia di Prima e Terza Zona nel 2004 con il successo di Fabio Carosso-Gil Calleri (Renault Clio Williams) che bissarono la vittoria l'anno seguente con la Clio S1600. A seguire due vittorie per l'imperiese Ino Corona (nel 2006 con Fulvio Florean, Clio Williams, e 2007 con Patrizia Boero, Clio S1600). Il secondo ciclo si chiuse nel 2008 con la vittoria degli astigiani Gianluca Boffa-Max Barrera che misero la loro Peugeot 207 S2000 davanti alla Grande Punto di Carosso-Florean e alla Clio S1600 di Corona-Boero. Lo scorso anno nuova resurrezione della gara, in formato Rally Day, che regala il primo successo assoluto in carriera ai coniugi cuneesi Matteo Giordano-Manuela Siracusa (Clio S1600) dopo un duello al calor bianco con i valenzani 'Zippo'-Fabio Ceschino (Clio Williams) che termina con il minor distacco della storia del Valli Vesimesi: appena 3,3''. In terza posizione i toscani Federico Gasperetti e Federico Ferrari (Clio R3T) che pagano soli 5'' netti ai vincitori.

Programma della manifestazione
21 luglio dalle ore 8.00: apertura iscrizioni
3 agosto ore 21.00: presentazione in piscina a Vesime
14 agosto alle ore 18.00: chiusura iscrizioni
19 agosto dalle ore 8.00 alle ore 10.00 presso il Bar Mulino Via Delprino 28 Vesime: distribuzione radar
19 agosto dalle ore 8.30 alle ore 12.30:  ricognizioni autorizzate
19 agosto dalle ore 14.00 alle ore 18.00 : c/o Scuole Medie in Via Einaudi Vesime : Verifiche Sportive
19 agosto dalle ore 14.30 alle ore 18.30 : cortile Scuole Medie in Via Einaudi Vesime :  Verifiche Tecniche
19 agosto dalle ore 15.00 alle ore 19.00 sul un tratto di 2 km sulla SP 55: Shakedown
19 agosto dalle ore 15.00 alle ore 20.00 c/o Piscina di Vesime:  bagno in piscina
19 agosto dalle ore 21.00 c/o scuole medie in via Einaudi Vesime: cena appassionati
20 agosto alle ore 08.31: partenza prima vettura 1° Valli Vesimesi Historic Rally

A seguire: partenza prima vettura Rally Valli Vesimesi - 2° Rally Day

Parco assistenza Castino: ore 8.51 (15 minuti); ore 11.51 - ore 15.06 (30 minuti)
P.S. 1-3-5 Creviolo (km 6.40) : ore 09.42 - ore 12.57 - ore 16.12

P.S. 2-4-6 Madonna della Neve (km 6.90) : ore 10.11 - ore 13.26 - ore 16.41
Riordino a Vesime : ore 10.31 - ore 13.46 (60 minuti)

Ufficio Stampa
Sergio Zaffiro  (334 39.78.922)

comunicato2

Contatti

a.s.d. BMG Motor Events
Località Bussia San Pietro 9, 12065, Monforte d’Alba (CN)
Luca +39 3396994025
Paola +39 3493998641
Fax: +39 0173380711
eMail:
PEC: